Domenica, 17 Ottobre 2021
Economia

Assistenza specialistica nelle scuole, la Provincia rassicura: “Nessun taglio ma solo ritardi”

Ci sarebbero stati ritardi nell’accreditamento delle somme. Il dirigente dei Servizi Sociali a Palazzo Dogana: “La situazione si sta sbloccando”

Dopo l’allarme avanzato dal consigliere comunale di Foggia, Antonio Vigiano, relativamente al servizio nelle scuole per l’assistenza specialistica, sul caso interviene il dirigente del Settore Servizi Sociali della Provincia di Foggia, Giovanni D’Attoli: “Purtroppo, per una questione di accreditamento delle somme necessarie per far partire il servizio di assistenza specialistica nelle scuole, ci sono stati dei ritardi. Ma dopo fitti contatti con la Regione Puglia, possiamo rassicurare gli interessati che la situazione si sta sbloccando. A breve sarà ripristinato il servizio”.

Sull’argomento si è espresso anche il presidente Miglio: “Nonostante la fase delicata che attraversa l’Ente, in tempo utile, avevo predisposto l’atto deliberativo per garantire il servizio di assistenza specialistica.  I ritardi di accreditamento economico, hanno rallentato l’iter, adesso senza tentennamenti, dopo le rassicurazioni della tecnostruttura, il servizio sarà reso operativo quanto prima”.

Per l’anno scolastico in corso 2015-2016, a seguito di specifica richiesta della Provincia di Foggia, sono stati assegnati da parte del Ministero competente ulteriori 123mila euro che integrano i fondi regionali e che consentiranno di offrire un servizio di assistenza adeguato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza specialistica nelle scuole, la Provincia rassicura: “Nessun taglio ma solo ritardi”

FoggiaToday è in caricamento