Assicurazioni RC auto: eliminati i 15 giorni di copertura oltre la scadenza

L’Associazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori di Foggia mette in guardia gli automobilisti dal rischio sanzioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

L’ADOC di Foggia ricorda che allo scoccare del 2013 i contratti assicurativi RC auto in scadenza, non saranno più prorogabili tacitamente e pertanto alla data di cessazione del contratto non vi sarà più la copertura nei successivi 15 giorni.

Il giorno dopo la scadenza si potrebbe quindi incorrere in una sanzione molto salata, pari a 798 €, e al sequestro amministrativo del veicolo finalizzato alla confisca. È questo l'effetto delle disposizioni contenute nell'art.22 del DL 179/2012 che ha introdotto l'art. 170-bis al dlgs 209/2005 (codice delle assicurazioni private).

Il codice civile ammette tra le righe, all'art. 1901, 15 giorni di tolleranza per i contraenti delle polizze poliennali. In particolare, l'art. 1899 cc dispone che l'assicurazione ha effetto dalle ore 24 del giorno della conclusione del contratto alle ore 24 dell'ultimo giorno della durata stabilita nel contratto stesso. L'assicuratore, in alternativa a una copertura di durata annuale fino al 20 ottobre scorso poteva proporre una copertura di durata poliennale.

Per le clausole di tacito rinnovo eventualmente previste nei contratti stipulati precedentemente al 20 ottobre 2012, la nullità scatterà dal 1° gennaio 2013. In caso di contratti in corso di validità alla data del 20 ottobre con clausola di tacito rinnovo, le imprese di assicurazione dovranno comunicare per iscritto ai contraenti la perdita di efficacia della clausola con congruo anticipo rispetto alla scadenza del termine originariamente pattuito.

Ecco cosa cambia concretamente con l'entrata in vigore del decreto legge n. 179/2012. Per tutti i contratti stipulati dopo il 20 ottobre 2012, nonché, però solo a far data dal 1° gennaio 2013, per tutti i contratti stipulati prima del 20 ottobre 2012, l'assicurato non potrà più beneficiare, alla scadenza, della tolleranza di quindici giorni.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento