Economia

Asl di Foggia, assenteismo per malattia in netto calo: - 45,2%

Per l'azienda sanitaria locale foggiana si tratta di un piccolo record. La rivelazione statistica è stata realizzata dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione in collaborazione con l'Istat

Record mensile di riduzione dell'assenteismo per malattia nelle Asl di Prato (-55,4%), di Vicenza (-49,9%), del Friuli Occidentale (-48,9%), di Milano 1 (-47,2%), di Foggia (-45,2%), di Belluno (-43,9%), dello Spezzino (-33,2%), di Pisa (-26,8%), di Milano 2 (-24,8%) e della Provincia di Mantova (-24,5%).

In Italia diminuisce anche il tasso di assenteismo per malattia dei dipendenti pubblici. La percentuale è del -3,9% rispetto al 2010. Le assenze per malattia superiori a 10 giorni sono calate del 6%. La rivelazione statistica è stata realizzata da Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione in collaborazione con l’Istat.

La percentuale rilevata si riferisce ai dati trasmessi in via telematica a Palazzo Vidoni da ben 4707 pubbliche amministrazioni. Non fanno parte del dato la scuola, l’università, la pubblica sicurezza e i Vigili del Fuoco.

35 mesi dopo l’approvazione della Legge n.133/2008 la riduzione media delle assenze per malattia procapite dei dipendenti pubblici è del circa 32%. Nei Comuni -9,6%, nelle altre PA centrali -4,4% e nelle Province -2,9%. Quanto agli eventi di assenza superiori a 10 giorni, si rilevano consistenti diminuzioni nei Comuni -12,2%, nelle Province -11,00 e nelle Aziende sanitarie locali -7,3%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl di Foggia, assenteismo per malattia in netto calo: - 45,2%

FoggiaToday è in caricamento