I bancari della Capitanata chiamati a esprimersi sulla piattaforma di rinnovo del contratto collettivo

Presente all’assemblea di Foggia, il segretario generale aggiunto di FIRST CISL, Maurizio Arena, commenta: “Il diritto alla disconnessione è una delle tante novità proposte dalla piattaforma"

È appena iniziata l’assemblea del personale delle aziende del settore ABI della provincia di Foggia. Riuniti presso l’auditorium della Camera di Commercio di Foggia, i bancari sono chiamati a esprimersi sulla
piattaforma di rinnovo del CCNL ABI, redatta unitariamente da FABI, FIRST CISL, FISAC CGIL, UILCA e UNISIN.

“A Foggia stiamo celebrando l’ultima delle quattro assemblee della provincia di Foggia” fa notare Lucia Schiraldi, coordinatrice responsabile della zona di Foggia di FIRST CISL Puglia. “Dopo aver fatto tappa a Cerignola, San Severo e Manfredonia, presentiamo ai bancari riuniti in assemblea la piattaforma di rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro ABI. Quattro sono i punti cardine attorno ai quali abbiamo
edificato la nostra proposta: salario, occupazione, diritti e tutele. È una proposta che nasce dall’esigenza di valorizzare le lavoratrici e i lavoratori del settore e di rilanciare il settore del credito, fattori centrali per lo
sviluppo del Paese, la tutela del risparmio e della clientela, la crescita occupazionale e l’inclusività sociale”.

Presente all’assemblea di Foggia, il segretario generale aggiunto di FIRST CISL, Maurizio Arena, commenta: “Il diritto alla disconnessione è una delle tante novità proposte dalla piattaforma. I bancari – è noto! – appartengono ad una delle categorie professionali sulle quali incombe un alto tasso di stress. Staccare la spina rappresenta una necessità e, al contempo, un’opportunità affinché la persona possa recuperare le
proprie energie. La nostra battaglia a favore della tutela dei diritti e del rispetto dei doveri delle lavoratrici e dei lavoratori del nostro settore proseguirà al tavolo delle trattative con ABI, laddove eserciteremo il diritto
di rappresentanza conferitoci per sottoscrivere un contratto che salvaguardi le istanze di dipendenti e risparmiatori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento