Aquilano punta sulla gamma Mitsubishi e sul marchio SsangYong, "auto a prova di furto"

Da poco più di un mese il Gruppo Aquilano con sede in via Napoli, a Foggia, ha annunciato la doppia partnership con la giapponese Mitsubishi Motors e la sudcoreana SsangYong

La sede di via Napoli

Non solo Volkswagen, ora il Gruppo Aquilano punta anche sulla gamma Mitsubishi Motors e sulle automobili a marchio SsangYong, garantendo assistenza post-vendita per entrambi i marchi. La scelta di puntare sulle due realtà, quella giapponese e sudcoreana, nasce dalla precisa volontà del titolare delle strutture di via Napoli, di proporre una scelta più ampia e competitiva a coloro che si recheranno in concessionaria: “In un contesto storico nel quale diventa indispensabile essere oculati negli acquisti, le realtà Mitsubishi e SsangYong posso rivelarsi un opportunità incredibile per il consumatore che potrà contare su prodotti dall'elevata qualità offerti a condizioni di vantaggio, superiori alla media” afferma Giuseppe Aquilano

Aquilano, perché questa doppia partnership con Mitsubishi e Ssangyong?

L'idea è nata per proporre una scelta più ampia e competitiva a coloro che si recheranno in concessionaria. Essendo alternative alla Volkswagen, ora con tre marchi possiamo provare a proporre qualcosa di totalmente differente. Con i marchi Mitsubishi e SsangYong vogliamo offrire un motivo di interesse per il nostro gruppo a chi non gradisce il marchio Volkswagen, contrariamente a quello che accade con la clientela, forte, che si rivolge a noi solo per il marchio tedesco.

Questi due marchi come si collocano sul mercato da un punto di vista dell’affidabilità?

Mitsubishi da questo punto di vista è un una certezza, vuoi perché ha una storia alle spalle quasi centenaria e vuoi anche perché è riconosciuta – alla pari delle altre giapponesi - come un marchio di estrema qualità. Tant’è che la garanzia di tre anni e non di due, è un segno del fatto che la casa madre si fida del prodotto che vende. Quindi, come garanzia sulla qualità, di Mitsubishi siamo assolutamente certi.

Mentre per quanto riguarda SsangYong?

La sudcoreana SsangYong è un po’ anche una scommessa. A livello qualitativo, entrando proprio nel cuore della vettura, è un marchio che a mio parere se insiste su questa strada nel giro di cinque anni avrà un boom pazzesco sul mercato. E’ comunque una scommessa perché è un marchio molto piccolo anche a livello di numeri. Noi ci crediamo perché riteniamo il prodotto buono e concorrenziale sia a livello di qualità che di prezzi.

Che cilindrate hanno le auto?

In questo momento SsangYong va sui 2000mila Diesel, ma successivamente verranno fuori anche modelli 1600. Mitsubishi invece propone anche un 1800. Sono auto a Diesel e Benzina, mentre per quanto riguarda la gamma della casa giapponese c’è anche qualcosa sull’elettrico ed ibrido. Gpl esiste su entrambe, mentre il metano no.

Quindi chi vi viene a farvi visita cosa trova?

Trova sempre Volkswagen, anche la gamma dei veicoli commerciali. Poi Mitsubishi, SsangYong e un parco auto dell’usato multi marche.

Come si convince il consumatore ad acquistare una nuova autovettura, in questo periodo di crisi?

Ci sono due categorie: quelli che hanno bisogno dell’automobile perché la macchina che hanno è completamente ko - in quel caso si lavora alla ricerca della soluzione migliore – e coloro i quali invece hanno la voglia e la possibilità di volerla cambiare, ma sono spaventati dal momento storico. In questo caso li si prova a convincere ulteriormente proponendo loro delle agevolazioni, a livello di sconti e finanziamenti anche a tasso zero.

E come li si convince sapendo che viviamo in un territorio dove i furti degli autoveicoli sono all’ordine del giorno?

La sua domanda è pertinente perché Mitsubishi e SsangYong sono due marchi sicuri in questo senso, con un rapporto qualità-prezzo straordinario. Poi la serenità di mangiare la pizza senza pensare o temere un furto, credo sia un elemento che valga la pena di essere valutato.

Manutenzione e ricambi?

Siamo diventati ufficiali anche da quel punto di vista per cui, tagliandi, garanzie e pezzi di ricambi si trovano in sede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento