Servizi sanitari ad Apricena: aggiudicata la gara per la realizzazione della nuova sede

La struttura, di circa 700 metri quadri, è stata concessa dall’amministrazione comunale in comodato d’uso alla ASL. Accoglierà diversi servizi: ambulatori, Ser.D., Continuità Assistenziale, Consultorio Familiare, Centro di Riabilitazione, Postazione di Emergenza Territoriale 118

Presto la città di Apricena avrà una nuova sede dei Servizi Sanitari. Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla illustra il progetto che prevede la ristrutturazione della ex scuola di via Modena.

La struttura, di circa 700 metri quadri, è stata concessa dall’amministrazione comunale in comodato d’uso alla ASL. Accoglierà diversi servizi: ambulatori, Ser.D., Continuità Assistenziale, Consultorio Familiare, Centro di Riabilitazione, Postazione di Emergenza Territoriale 118.

Il progetto rientra tra gli interventi di riorganizzazione e potenziamento dei servizi sanitari e socio-sanitari territoriali ed è stato finanziato con fondi FESR per un importo complessivo di € 1.200.000,00.

Il finanziamento servirà, oltre alla ristrutturazione dei locali, all’acquisto di apparecchiature e arredi. La gara è stata appena aggiudicata. La loro ultimazione è prevista entro fine anno.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore Generale Piazzolla, presente alla posa della prima pietra: “Il progetto di Apricena rientra nel Piano Pluriennale degli investimenti per interventi infrastrutturali che punta a potenziare le filiere dei servizi sanitari territoriali e riabilitativi soprattutto per la presa in carico dei pazienti cronici. Grazie ai finanziamenti FESR stiamo avviando progetti analoghi in tutto il territorio in modo da offrire a operatori e utenti sedi più idonee e dignitose in cui erogare e ricevere la dovuta assistenza sanitaria”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento