La Provincia tira fuori 270mila euro: a fine anno apre il secondo casello Foggia Sud

Un terzo della spesa totale sostenuta dalla società Autostrade per l'Italia spa per la realizzazione delle opere relative alla viabilità di servizio e di accesso alla zona Asi e alla rotatoria nei pressi del casello

Foto di Roberto D'Agostino

Entro la fine dell'anno il secondo casello autostradale Foggia Sud dovrebbe aprire. È la garanzia che giunge da Palazzo Dogana all'indomani della deliberazione del consiglio provinciale con la quale si è messo mano al portafoglio della Provincia per pagare l'ultima quota parte di cofinanziamento dell'infrastruttura giacente lì, pronta, da mesi, in zona Incoronata.

270 mila euro circa la somma in capo alla Provincia, un terzo della spesa totale sostenuta dalla società Autostrade per l'Italia spa per la realizzazione delle opere relative alla viabilità di servizio e di accesso alla zona Asi e alla rotatoria nei pressi del casello. L'opera rientra nella delibera CIPE n.62/2011.

Pronta da mesi (la Provincia era l'ultimo ente a dover deliberare il pagamento), il suo stato di abbandono l'ha resa appetibile vittima dei predoni del rame. Poche settimane fa il viceministro ai Trasporti e alle Infrastrutture, Riccardo Nencini, aveva rilasciato a Foggiatoday parole di chiarezza. "Entro fine anno - diceva - l'opera aprirà, sono  in corso verifiche per agibilità del casello A14 ed è stata sollecitata l’installazione della cassa automatica". Tempistica che oggi restituiscono da Palazzo Dogana. Ma è un passo avanti. Il territorio attende.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

Torna su
FoggiaToday è in caricamento