Economia

L’A.N.CO.T fotografa Foggia: super ricchi in aumento, ma redditi in calo

Nel 2009 in 637 guadagnavano sopra i 100mila euro. Nel 2007 invece erano 566. In calo però l'ammontare dichiarato e la media. Il 5 maggio convegno ""ISEE e 730, novità e aggiornamenti"

L’Associazione Nazionale Consulenti Tributari ha scattato la fotografia sui redditi dei residenti a Foggia, elaborando i dati del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Sono stati presi in esame e confrontati quelli dichiarati nel 2009 con quelli del 2007

Nel periodo d'imposta 2009 i “super ricchi” a Foggia erano 637 e complessivamente hanno dichiarato 93.304.313 euro con una media che è stata pari a 146.474,59 euro. I redditi dichiarati nel 2007, invece, evidenziavano che i contribuenti con redditi superiori ai 100 milioni di euro erano 566 con un ammontare dichiarato pari a 97.332.401 e con una media di 171.965,37 euro.

La differenza tra i due periodi d'imposta presi in considerazione, evidenzia quindi che sono aumentati numericamente di 71 unità mentre è diminuito sia l'ammontare complessivo dei redditi e sia la media delle dichiarazioni, rispettivamente di 4.028.088 euro e di 25.491 euro.

Di dichiarazioni dei redditi e dell'Imu si parlerà anche venerdì 4 Maggio in un convegno organizzato dall'A.N.CO.T sul tema: “ISEE e 730, novità e aggiornamenti”, presso l'Hotel degli Atleti, in via Bari, dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

“Si tratta di un importante appuntamento che l'A.N.CO.T. - ha detto il presidente nazionale Arvedo Marinelliorganizza a Foggia dove sono molti i tributaristi iscritti alla nostra associazione guidata dal presidente provinciale Angiola Cialone e da un consiglio composto da professionisti di grandi capacità e conoscenze in materia di tributi. Il convegno servirà anche per analizzare oltre alla compilazione della dichiarazione dei redditi e dell'Imu con la partecipazione di dirigenti del Comune anche della recente norma approvata dal Parlamento sulla disciplina per le Professioni non regolamentate”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’A.N.CO.T fotografa Foggia: super ricchi in aumento, ma redditi in calo

FoggiaToday è in caricamento