“Amico Fortore: un fiume d’acqua!”: progetto didattico per conoscere il territorio

Il Piano Didattico prevede il coinvolgimento diretto delle scolaresche del territorio , in particolare della scuola primaria e secondaria di primo grado

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

E' ai nastri di partenza il progetto di educazione ambientale "Amico Fortore: un fiume d'acqua!" per le scuole promosso dal Centro di Educazione Ambientale (CEA) del Medio Fortore "Ing. LaPiccirella" di San Paolo di Civitate e gestito dalla società Fortore Habitat, da sempre dedita alla promozione del territorio e della sostenibilità ambientale.

Il programma didattico s'inserisce a buon diritto nelle attività di informazione, sensibilizzazione e campagna di comunicazione 2011/2012 della rete regionale IN.F.E.A in quanto progetto di educazione ambientale con l'obiettivo di promuovere la conoscenza del territorio attraverso la risorsa acqua, in particolare, spiega la Dott.ssa Daniela Ugliola referente del Centro di Educazione Ambientale "favorendone l'esplorazione e stimolandone la curiosità per le specie faunistiche e floristiche che popolano questo ecosistema, aumentando la consapevolezza dell'importanza della risorsa acqua come elemento naturale".

Il Piano Didattico prevede il coinvolgimento diretto delle scolaresche del territorio , in particolare della scuola primaria e secondaria di primo grado, e rivolto alle scolaresche degli istituti comprensivi "Grimaldi" di San Paolo di Civitate, "Mandes"di Castelnuovo Monterotaro, e "Diomede" di Celenza Valfortore e Carlantino , attraverso degli interventi didattici nelle classi effettuati da educatori ambientali ed esperti del territorio che utilizzeranno anche programmi multimediali per favorire l'interesse degli scolari e facilitarne l'apprendimento; inoltre è prevista un'uscita "sul campo" che permetterà agli alunni di vedere e toccare con mano quanto appreso in aula.

"Il centro di educazione ambientale", dichiara la Dott.ssa Daniela Ugliola, "attiva la sua prima campagna di educazione alla sostenibilità ambientale rivolta alle scuole ed al territorio e si propone come punto di riferimento didattico e scientifico per attività di informazione, formazione ed educazione ambientale legati allo sviluppo sostenibile in tutto il territorio dell'Alto Tavoliere."

L'avvio delle attività nelle scuole è prevista per i primi di Aprile e terminerà nel mese di Maggio.

Maggiori info sul sito web www.ceafortore.it

Per informazioni:

Dott.ssa Daniela Ugliola cell.333.7531927

 

 

Comunicato a cura del

Referente delle comunicazioni Fortore Habitat

Dott. Francesco D'Andrea

Torna su
FoggiaToday è in caricamento