Accordo Amgas Blu e Confcommercio, presto Infopoint

Insieme per il sistema economico territoriale Prevista l’apertura di infopoint aziendali nei principali Comuni della Capitanata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Amgas Blu Srl e Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di Foggia alleati per contribuire a rafforzare il sistema economico territoriale e offrire servizi di maggiore e migliore qualità alle imprese ed alle famiglie della Capitanata.

E’ l’obiettivo strategico che la società foggiana e l’organizzazione di categoria si sono posti siglando il protocollo d’intesa grazie a cui in ciascuna delle sedi territoriale di Confcommercio – Cerignola, Lucera, Manfredonia, San Giovanni Rotondo, San Severo e Vieste – sarà attivato un infopoint Amgas Blu per la promozione di offerte a vantaggio degli iscritti e dei cittadini di questi stessi Comuni.

Il significato della partnership, che coinvolge anche AMET Energia per la parte elettrica, è stato illustrato nella conferenza stampa svoltasi questa mattina presso la Sala Energia del palazzo Amgas a cui hanno partecipato il presidente di Confcommercio Foggia Matteo Biancofiore, il presidente Alfonso De Pellegrino e l’amministratore delegato Salvatore Cravena di Amgas Blu Srl, il responsabile operativo di AMET Ivo Moretto.

La finalità dell’intesa è indicata nella premessa del documento: “il tessuto produttivo della provincia di Foggia non è immune” dalla grave crisi mondiale, “pertanto, occorre produrre iniziative di sistema per dare risposte concrete agli operatori economici ed alle famiglie”.

Amgas Blu ha le potenzialità per rappresentare un punto di riferimento nella soddisfazione delle necessità energetiche del territorio di Foggia e della sua Provincia” e “vi sono concrete possibilità di sviluppo industriale sul territorio e la collaborazione tra Confcommercio  e Amgas Blu rappresenta una sicura opportunità di crescita”. “Le sedi territoriali” dell’organizzazione sindacale “opereranno come sportello di front-office di Amgas Blu per tutti i cittadini interessati garantendo i seguenti servizi: informazioni contratto di fornitura gas e luce; sottoscrizione nuovi contratti”.

La società del gas riconoscerà agli associati Confcommercio condizioni migliorative rispetto alla tariffa prevista per il mercato tutelato dall’Autorità per l’energia elettrica ed il gas.

Vogliamo espandere la nostra presenza rispettando le caratteristiche strutturali della nostra azienda e soddisfacendo le esigenze del territorio – ha affermato Salvatore Cravena – L’organizzazione di un punto di contatto in loco rispetta il modello aziendale che abbiamo scelto di strutturare e ci aspettiamo molto da questa sinergia, fondandola sulla trasparenza e la correttezza nostra e di chi lavora e collabora con noi”.

“Ogni centesimo speso per i beni prodotti e commercializzati dalle aziende del nostro territorio si traduce in lavoro, economia e ricchezza per la nostra comunità – ha aggiunto Matteo Biancofiore – Ecco perché ci siamo convinti a compiere un ulteriore passo verso la costruzione del sistema territoriale, fondandolo sulla maggiore convenienza per le imprese associate e la crescita di un’azienda che un po’ ci appartiene”.

Come fatto con AMET Trani, continuiamo ad organizzare la nostra strategia di espansione partendo dal dna pubblico dell’azienda e del gruppo di cui è parte – ha sottolineato Alfonso De Pellegrino – Contando su una partnership così forte, muoviamo il primo passo verso la provincia con l’obiettivo di arrivare a coprire i 61 Comuni della Capitanata puntando sulla qualità e la convenienza effettiva del servizio offerto”.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento