menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Altrocinema a Foggia

L'Altrocinema a Foggia

Da Bari mezzo milione per valorizzare l'Altrocinema Cicolella di via Duomo

480mila euro in arrivo nell'ambito del finanziamento regionale alle sale cinematografiche. Sei milioni di euro in tutto quelli destinati al settore

Mezzo milione di euro a L’Altrocinema Cicolella, la storica sala cinematografica foggiana di via Duomo. Dalla Regione oggi arriva un cospicuo assegno da 480mila euro. A tanto ammonta il finanziamento concesso dal Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e valorizzazione del patrimonio (firmatario il dott. Mauro Paolo Bruno), nell’ambito della riprogrammazione della dotazione finanziaria (avvenuta con dgr n.793 del 15 maggio 2018) dell’Avviso pubblico per il sostegno alle imprese delle filiere culturali, turistiche, creative dello spettacolo – sale cinematografiche, finanziate col Por Puglia 2014-2020.

La dotazione complessiva destinata all’uopo è di 6 milioni di euro. La misura è la 3.4, rispetto alla quale si legge: “La giunta regionale intende promuovere interventi a favore di imprese che esercitano attività di proiezione cinematografica al fine di perseguire i seguenti obiettivi: valorizzare le sale cinematografiche identificabili come attrattori culturali per la creazione di nuovi contenuti, servizi e modelli economici e culturali che contribuiscano a stimolare la crescita e l’occupazione del settore, nonché a diversificare ed ampliare l’offerta al pubblico; sostenere le imprese di gestione di sale cinematografiche per lo sviluppo di una cultura d’impresa e la crescita economico-sociale e culturale dei territori di riferimento; supportare lo sviluppo di servizi integrati culturali, complementari e di accoglienza, nell’ambito dello spettacolo cinematografico, al fine di accrescerne le condizioni di sostenibilità, anche economica.

26 sono i progetti finanziati, per un totale di 10milioni 600mila euro, di cui 4milioni al settore teatro, musica e danza, 6milioni di euro alle sale cinematografiche. 480mila euro all’impresa Cicolella Turismo Spettacolo CTS srl per la realizzazione dell’intervento avente ad oggetto “L’altrocinema Cicolella” di Foggia, chiamato ora a sottoscriverne il relativo disciplinare. Ammissibili al finanziamento sono le sole spese di investimento, come definite dall’art.53 del Reg. UE n.651/2014, e quindi: lavori impiantistici consistenti nel miglioramento delle condizioni microclimatiche, del suono e dell’illuminazione; impianti scenografici; lavori edili in spazi pertinenti; digitalizzazione, nuove tecnologie, attrezzature, altre spese generali direttamente imputabili al progetto. L’erogazione avverrà in quattro tranches.

Pare siano destinate a nuova vita, dunque, le sale cinematrografiche. Dopo la rinnovata scommessa su viale XXIV maggio, dove il Cine-Teatro Cicolella ha inteso, qualche tempo fa, riproporre la sfida alla città capoluogo, segnatamete in una delle zone un tempo "salotto" ed oggi alle prese con vari problemi di integrazione, oggi la Regione stacca l'assegno all'Altrocinema, puntando evidentemente sull'utilità, ancora, di questi contenitori culturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento