rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia

Gino Lisa, vittoria morale per Comune e comitato: Follieri ribalta al Tar la tesi del Provveditorato

Enrico Follieri & Associati vince al TAR contro l’archiviazione del procedimento di approvazione dell’allungamento della pista dell’aeroporto di Foggia

Il 6 agosto 2018 ‘Enrico Follieri & Associati’, con il socio amministratore Enrico Follieri, ha ottenuto l’annullamento dell’archiviazione del procedimento di approvazione del progetto di allungamento della pista dell’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia, disposta dal Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche di Campania, Molise, Puglia e Basilicata. Il ricorso era stato proposto al TAR Puglia, Bari, per il Comune di Foggia e il Comitato “Vola Gino Lisa”.

L’allungamento della pista è un’opera di interesse nazionale, già finanziata dal CIPE per 14 milioni di euro, soggetta all’approvazione tramite intesa Stato-Regione. Il TAR ha accertato che il procedimento per l’adozione del decreto di intesa Stato-Regione, avviato nel 2012, era pronto per essere concluso almeno dal dicembre 2015 e che al momento dell’illegittima archiviazione non sussistevano ragioni ostative alla sua conclusione positiva.

“La sentenza accerta l’ingiustizia patita dalla Capitanata ed è in grado di assicurare una più rapida esecuzione delle opere, rispetto al successivo procedimento recentemente concluso dal Provveditorato per le Opere Pubbliche. Diversamente da quest’ultimo, infatti, il procedimento di cui il TAR ha accertato l’illegittima archiviazione non pone alcuna prescrizione per la prosecuzione dell’iter e dunque per l’esecuzione dei lavori di allungamento della pista, essenziale per riattivare il traffico passeggeri nell’aeroporto di Foggia» ha così commentato Enrico Follieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gino Lisa, vittoria morale per Comune e comitato: Follieri ribalta al Tar la tesi del Provveditorato

FoggiaToday è in caricamento