Economia

Gino Lisa, gli aiuti di Stato sono stati sbloccati, “ma ora la Regione dia risposte concrete”

Secondo il presidente di Confartigianato Imprese Vincenzo Simeone la decisione appena presa "potrebbe aprire nuove prospettive per il territorio che ha sempre lottato per veder funzionare il proprio aeroporto"

“Ora che la Commissione Europea ha rimosso ogni vincolo sugli aiuti di Stato per gli interventi infrastrutturali degli aeroporti regionali, vogliamo che la Regione Puglia dia delle risposte concrete e velocizzi il più possibile l’iter per l’allungamento della pista dell’aeroporto Gino Lisa”.

Il presidente della Federazione delle piccole e medie imprese di Confartigianato Vincenzo Simeone, a nome di tutti gli imprenditori che fanno parte di questa Associazione, sottolinea la chiusura della lunga fase di dialogo che ha portato il massimo organismo politico europeo a valutare una situazione che sblocca, di fatto, una vicenda determinante per lo sviluppo dell’intera Capitanata.

“La decisione appena presa chiude un lungo periodo di confronto e snervante attesa che potrebbe, contestualmente, aprire nuove prospettive per un territorio che ha sempre lottato per vedere funzionare il proprio scalo aeroportuale. Per tutti noi che giornalmente sviluppiamo la nostra impresa in provincia di Foggia, è fondamentale strutturare le nostre attività sapendo di poter contare su un sistema di trasporto veloce ed efficiente.

L’affidamento dei lavori da parte della Regione Puglia dovrà adesso subire un’accelerata tale da poter realizzare nel più breve tempo possibile l’allungamento della pista, condizione determinante per poter trovare interesse da parte delle compagnie aeree e soprattutto permettere al nostro scalo di colmare quel gap rilevato nei confronti di altri scali nazionali. Abbiamo bisogno di infrastrutture efficienti per poter far crescere il nostro territorio, per questo accogliamo con enorme piacere anche la possibilità di poter usufruire di un servizio ferroviario sulla linea Foggia-Roma che dia maggiori possibilità di movimento verso la Capitale.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gino Lisa, gli aiuti di Stato sono stati sbloccati, “ma ora la Regione dia risposte concrete”

FoggiaToday è in caricamento