Amica, Monte dei Paschi accredita il milione di euro sottratto alla curatela fallimentare

Gli avvocati Treggiari e Teta. “L’istituto bancario, di propria iniziativa, al fine di evitare il contenzioso e garantire il buon nome dell’istituto stesso, ha restituito alla Curatela l’intera somma a suo tempo sottratta”

Polizia Postale

Gli avvocati Luigi Treggiari e Alberto Teta, difensori della curatela fallimentare di Amica, in riferimento alla nota questione della sottrazione dal conto corrente della Curatela della somma di circa un milione di euro avvenuta tra il 4 e il 6 marzo 2013, fanno sapere che, dopo avere denunciato alla Polizia Postale la sottrazione del denaro e collaborato attivamente alla indagini svolte e coordinate dalla Procura della Repubblica di Bari (competente per i c.d. reati informatici) ed avere intrapreso azione di risarcimento del danno per violazione degli obblighi contrattuali nei confronti della Banca Monte dei Paschi di Siena s.p.a., la vicenda è giunta ad una conclusione del tutto favorevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’istituto bancario, di propria iniziativa, al fine di evitare il contenzioso e garantire il buon nome dell’istituto stesso, ha restituito in data odierna alla Curatela l’intera somma a suo tempo sottratta (euro 986.306,07), che è stata accreditata sul conto corrente della Curatela. Ciò determina la cessazione di ogni contenzioso nei confronti di MPS ed il totale recupero dell’ammanco che tanto clamore aveva destato. La Curatela, nostro tramite, informerà dell’accaduto la Procura della Repubblica di Bari per quanto di sua competenza. Esprimiamo la più completa soddisfazione, degli organi fallimentari e nostra,  per la più che celere definizione di tale  contenzioso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento