Creazione d'impresa e accesso al credito agevolato: un accordo per aiutare le aziende del territorio

Gal Daunofantino, Confcommercio Foggia, Confidi Puglia e Bcc di San Giovanni Rotondo hanno siglato l'accordo con il quale mettono a disposizione strumenti per la realizzazione di idee e agevolazioni all'accesso al credito

Gal DaunOfantino, Confcommercio Foggia, Confidi Puglia e BCC di San Giovanni Rotondo al fianco delle imprese che vogliono investire in maniera coerente, sana e duratura sulle potenzialità del territorio, mettendo a disposizione (anche di giovani ed aspiranti imprenditori) strumenti per la realizzazione delle idee ed agevolazioni per l’accesso al credito.

L’annuncio dell’importante accordo – in via di formalizzazione con una convenzione sottoscritta da tutti e quattro i soggetti – è stato dato durante il partecipatissimo incontro tematico con le PMI svoltosi nei giorni scorsi a Manfredonia presso l’Infopoint turistico di Piazzetta Mercato, al quale hanno preso parte Damiano Gelsomino (Presidente di ConfCommercio Foggia), Michele d’Errico (Presidente del Gal DaunOfantino), Roberto Maresca (Direttore Generale Confidi Confcommercio Puglia), Domenico Cristiano (Confidi Confcommercio Foggia),  Antonio Bonfitto (Capo Area BCC San Giovanni Rotondo).

Una delle prime applicazioni dell’accordo si concretizzerà con l’assistenza a tutti coloro i quali (Enti e soggetti privati) vorranno partecipare ai bandi plurifondo (FEASR e FEAMP a valere sul Psr Puglia 2014/2020) del nuovo Piano di Azione locale del Gal DaunOfantino. Ma, non solo, in quanto, con date calendarizzate, ed attraverso esperti specializzati, si potrà fruire a 360° di consulenze tecniche ed amministrative in tema di creazione, sviluppo e sostegno all’impresa. 

“Il territorio è un bene comune – ha dichiarato il Presidente Gelsomino -. Deve esserci dialogo e convergenza d’intenti tra la governance istituzionale ed il mondo dell’imprenditoria. Quest’ultima da una parte ha bisogno di essere ascoltata e sostenuta, dall’altra deve essere più consapevole, propositiva e protagonista sul fronte delle opportunità da cogliere e mettere a frutto, come quelle dei bandi dei Gruppi di Azione Locale. L’unione d’intenti tra Confcommercio, Gal DaunOfantino, Confidi Puglia e BCC di San Giovanni Rotondo vuole ulteriormente accorciare le distanze tra le imprese ed il territorio, avendo come focus l’agevolazione all’accesso al credito. La Capitanata, purtroppo, utilizza in maniera ancora troppo residuale le risorse a disposizione, come ad esempio, quelle di Confidi a garanzia degli investimenti”.

“Rivolgo un invito agli imprenditori ed operatori – ha aggiunto il Presidente d’Errico -.: fatevi avanti, siamo pronti ad ascoltarvi e darvi una mano. Il Gal, come agenzia di sviluppo del territorio, ha voluto fortemente affiancarsi a soggetti tecnici e vicini alle esigenze locali come Confcommercio, Confidi Puglia e BCC di San Giovanni Rotondo, nella mission della realizzazione del Piano di Azione Locale e della messa in campo di ulteriori strategie e canali di crescita sociale ed economica delle nostre comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento