rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Economia

Aeroporti di Puglia festeggia il record di passeggeri: il novemilionesimo è Giuseppina da Monte Sant'Angelo

Un record che conferma gli straordinari dati sul turismo pugliese dei primi 10 mesi del 2022, a fronte degli anni della pandemia

La signora Giuseppina, nata a Monte Sant’Angelo, è il novemilionesimo passeggero transitato dagli Aeroporti di Puglia. Un record che conferma gli straordinari dati sul turismo pugliese dei primi 10 mesi del 2022, a fronte degli anni della pandemia, e l’impegno della Regione Puglia in qualità di azionista nel lavoro di sostegno alla rete aeroportuale.

Un lavoro costante che si traduce anche nell’ampliamento dell’offerta di collegamenti da e per la Puglia, grazie alla proficua collaborazione con Ryanair che di recente ha presentato le rotte della stagione invernale: oltre 480 voli a settimana verso 45 importanti destinazioni italiane ed europee da Bari e da Brindisi.

La società ha incrementato la propria capacità invernale in Puglia di oltre il 20% rispetto al periodo pre-covid e prevede di trasportare quasi 5,5 milioni di passeggeri da/per la regione nel 2023. Una crescita che supporta oltre 4mila posti di lavoro in totale, inclusi 90 posti di lavoro diretti.

“Con estrema soddisfazione possiamo dichiarare che la strada intrapresa dall’azionista e dall’assessorato regionale ai Trasporti, volta al miglioramento delle infrastrutture e a rendere sempre più concorrenziali gli aeroporti pugliesi, sta ottenendo un chiaro successo facendo registrare numeri da record, superiori allo stesso periodo del 2019, anno d’oro degli aeroporti" ha dichiarato l’assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Anita Maurodinoia:

"Con largo anticipo rispetto a ogni più rosea aspettativa, possiamo infatti annunciare di aver raggiunto i 9 milioni di passeggeri e possiamo allontanare gli spettri dello stop dovuto alla pandemia. Regione Puglia e Aeroporti di Puglia stanno investendo in infrastrutture moderne, che non solo migliorano la qualità del servizio offerto, ma anche e soprattutto garantiscono elevati standard di sicurezza. La Puglia è terra d’eccellenza e di accoglienza e migliorare le infrastrutture significa elevare i nostri standard e accogliere al meglio i turisti. Se gli aeroporti pugliesi hanno raggiunto standard alti e registrano numeri di presenze e rotte in costante crescita, nonostante la pandemia, è perché il management ha operato affinché tutto il lavoro fatto fino al 2019 non andasse disperso. Un plauso quindi a tutta la squadra di Aeroporti di Puglia, con la quale continueremo a lavorare come abbiamo sempre fatto. E un sentito ringraziamento alla Ryanair e a tutte le compagnie aeree che stanno investendo nei nostri aeroporti, così da portare la Puglia nel mondo e il mondo in Puglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti di Puglia festeggia il record di passeggeri: il novemilionesimo è Giuseppina da Monte Sant'Angelo

FoggiaToday è in caricamento