Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Incoronata, Segezia, Mezzanone e Carapelle senz'acqua fino a Natale

Il danno è stato procurato durante i lavori di installazione di impianti fotovoltaici. Inutile un primo intervento tecnico dell'Acquedotto Pugliese

Le tre borgate foggiane, Incoronata, Segezia e Mezzanone, resteranno senz'acqua fino alla vigilia di Natale, giorno in cui, i tecnici dell'Acquedotto Pugliese assicurano che verrà riparato il danno che da cinque giorni costringe gli abitanti delle tre zone, compresi quelli di Carapelle, ad erogare l'acqua tramite autobotti.


La causa dell'attuale situazione si deve al danno procurato da una ditta di impianti fotovoltaici in seguito ai lavori di installazione nella zona di Ascoli Satriano, durante i quali un tubo dell'acquedotto pugliese è stato letteralmente tranciato. Ieri sera l'acqua era tornata in virtù di un'approssimativa riparazione, ma la toppa è saltata a causa della pressione del gettito d’acqua.

Intanto il sindaco di Carapelle preannuncia un’azione legale nei confronti dell’Acquedotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incoronata, Segezia, Mezzanone e Carapelle senz'acqua fino a Natale

FoggiaToday è in caricamento