Cronaca

La zona rossa non basta ad Emiliano: "Valutiamo misure più stringenti"

Michele Emiliano vorrebbe rafforzare le misure in Puglia

Michele Emiliano vuole la zona rossa rafforzata per la Puglia: "Stiamo ragionando sull'ipotesi di stringere ulteriormente le misure rispetto a quelle previste dal Governo nella zona rossa". 

A confermare il rischio di provvedimenti più restrittivi per la Puglia, è il presidente della Regione, Michele Emiliano, intervenuto alla cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario del Tar Puglia. 

"Ieri abbiamo avuto il massimo piccolo pandemico della storia pugliese, più di 2mila. Fino a luglio avevamo avuto non più di 2.000-2.500 contagiati in tutto, oggi li abbiamo in un solo giorno". "Tutte le volte - ha detto ancora il presidente - che si può abbassare il rischio epidemico utilizzando tecnologie, certo non paragonabili alla presenza, nel pieno di una situazione di grande pericolo come quella che stiamo vivendo in questo momento, i poteri delle Regioni non possono che essere usati obbligando tutti all'utilizzo di quelle tecnologie, salvaguardando il diritto alla salute individuale e collettivo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La zona rossa non basta ad Emiliano: "Valutiamo misure più stringenti"

FoggiaToday è in caricamento