Il viaggio della speranza, Vito è partito per vincere la battaglia contro il tumore. La moglie: "Non ha mai mollato"

Vito D'Argento ha un tumore aggressivo, il medico dell'ospedale Vittorio Veneto in Friuli Venezia Giulia, lo visiterà. Questa notte la partenza, il messaggio della moglie Livia

Vito D'argento in partenza

Vito D'Argento questa notte è partito per il viaggio che in mattinata lo porterà all'ospedale Vittorio Veneto dal prof. Rizzotto. Sottoposto già a tre interventi chirurgici e colpito da un tumore aggressivo, da un carcinoma squamocellulare sotto mandibolare e alla laringe, per il padre di due figli di San Severo si apre una speranza.

Il messaggio su Facebook della moglie Livia

"In viaggio verso la speranza. Sicuramente voi starete dormendo, Vito anche sembra essersi appisolato, chissà cosa starà pensando o se starà sognando e nei suoi sogni anche se ad occhi aperti c'è la vita, quella di cui lui ha tanta voglia di lottare, lui è forte non si è mai arreso, non ha mai lasciato quella fune a cui si è tanto aggrappato. Non ha mai mollato anche se molte volte è triste dicendo di non farcela e così palese che suoi occhi dicono il contrario. La speranza è la fiduciosa attesa che ci resta di un bene che quanto più desiderato tanto più colora l'aspettativa di timore o paura per la sua mancata realizzazione, e ciònonostante, credo che dentro questo buio troverò una via d’uscita"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento