Assalto da film nel Foggiano, guardia giurata ferita ad una gamba e colpo sventato: "Michele esempio per tutti"

L'amministratore delegato di Unicredit, Jean Pierre Mustier, ha voluto incontrare Michele Di Maso e i colleghi vigilantes Ivri-Sicuritalia, Giuseppe Lopez e Rocco Lattanzio, che si sono distinti per l'eroica azione

L'incontro con il Ceo Unicredit

Coinvolti (loro malgrado) in un tentativo di rapina in banca, hanno contribuito a sventare il colpo programmato ai danni della filiale Unicredit di Orta Nova. Uno dei tre vigilantes, Michele Di Maso, durante le fasi della rapina, era rimasto anche ferito ad una gamba da un colpo di fucile. 

Dopo il fatto, l'amministratore delegato di Unicredit, Jean Pierre Mustier, ha voluto incontrare Di Maso e i colleghi vigilantes Ivri-Sicuritalia, Giuseppe Lopez e Rocco Lattanzio, che si sono distinti per l'eroica azione. L'incontro si è tenuto ieri sera, presso la sede di UniCredit in piazza Gae Aulenti.

Il Ceo Jean Pierre Mustier ha abbracciato Michele Di Maso, la guardia giurata che lo scorso 14 ottobre è stata ferita a una gamba ad Orta Nova, in provincia di Foggia. L’uomo, nel tentativo di impedire la rapina, si era rifugiato dentro la Filiale di UniCredit ma era stato raggiunto dai malviventi prima di riuscire a chiudere la porta. A quel punto è partito il colpo che ha ferito il vigilante dell’Ivri (Gruppo Sicuritalia).

All’incontro era presente anche Lorenzo Manca, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sicuritalia, che accompagnava Giuseppe Lopez, Rocco Lattanzio e Michele Di Maso rispettivamente autista, scorta e portavalori che lo scorso 14 ottobre sono rimasti coinvolti nel tentativo di rapina. “L’incontro tra Jean Pierre Mustier e le nostre guardie rappresenta un prezioso riconoscimento per il lavoro compiuto dalle donne e dagli uomini del Gruppo che ogni giorno e ogni notte sono sul campo per garantire la sicurezza dei nostri clienti”, ha dichiarato Lorenzo Manca. "L'impegno di Giuseppe, Rocco e Michele rappresenta un esempio concreto per tutti i 15mila dipendenti del Gruppo".

Mustier, vigilantes, Manca-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento