rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Vieste

Armi sul Gargano: i carabinieri ritrovano pistola, fucili e munizioni

Le armi erano occultate in un’area demaniale, in località Celle, ben nascoste in un bidone di plastica sotterrato

I carabinieri della Compagnia di Manfredonia, in Vieste, con il supporto degli Squadroni Eliportati Cacciatori “Calabria” e “Sicilia”, hanno dato corso a un’importante ennesima operazione di perlustrazione sul territorio rurale del Gargano.

Nel corso di tale attività, in località Celle del Comune di Vieste, i Carabinieri hanno rinvenuto, occultate in un’area demaniale, ben nascoste in un bidone di plastica sotterrato, una pistola calibro 8 mm, tre fucili da caccia e una cartuccia cal. 12.

Un altro importante sequestro è stato messo a punto dall’Arma, che ha tolto altre armi dalla disponibilità della criminalità organizzata Garganica.

Le armi sequestrate, sulle quali sono in corso indagini per risalire a chi le ha occultate, sono state inviate al RIS per gli accertamenti tecnico-scientifici e balistici, al fine di appurare se sono state usate nella commissione di delitti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi sul Gargano: i carabinieri ritrovano pistola, fucili e munizioni

FoggiaToday è in caricamento