Chiese di Vieste imbrattate, operatori della Tecneco le ripuliscono. Nobiletti: "Risaliremo agli autori del vile gesto"

Il sindaco di Vieste ringrazia la celerità degli interventi e annuncia provvedimenti: "Le forze dell'ordine stanno visionando le immagini delle varie telecamere"

A Vieste è tempo di pulizie e di risposte concrete ai vandali. Ignoti, nei giorni scorsi, hanno imbrattato muri e scalinate delle chiese della città. Testimonianze di inciviltà che sono state rimosse, come ha annunciato lo stesso sindaco del comune garganico Giuseppe Nobiletti: "Un grande ringraziamento alla Tecneco e ai suoi operatori per la celerità con cui hanno eliminato le scritte che hanno imbrattato le chiese della nostra città.

Le forze dell'ordine stanno visionando le immagini delle varie telecamere per risalire all'autore di questo vile gesto e deferirlo all'autorità giudiziaria". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento