menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'accaduto

Il luogo dell'accaduto

Paura a Vieste: incendio distrugge appartamento, all'interno c'era una bombola del gas

Dalle prime informazioni raccolte, le fiamme sarebbero scaturite per cause accidentali e, in breve tempo, hanno avvolto l'intero appartamento, fortunatamente in quel momento disabitato

Un grave incendio è divampato all'alba, a Vieste, all'interno di un appartamento al piano rialzato di una palazzina in via Salvemini, zona lungomare Mattei. Dalle prime informazioni raccolte, le fiamme sarebbero scaturite per cause accidentali e, in breve tempo, hanno avvolto l'intero appartamento, fortunatamente in quel momento disabitato.

Interamente distrutto l'interno dell'abitazione, inceneriti arredamenti e suppellettili. Tanta paura per la presenza di una bombola a gas, immediatamente messa in sicurezza dagli uomini della Protezione Civile 'Pegaso' (intervenuti sul posto con due mezzi, tra cui l'autobotte) e dai vigili del fuoco del distaccamento di Vico del Gargano. I primi ad intervenire sono stati proprio i volontari della 'Pegaso' che, per operare, hanno dovuto utilizzare gli autorespiratori per la presenza di fumo. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della tenenza di Vieste. Gli uomini del 115, al termine delle operazioni di spegnimento e bonifica del sito hanno constatato che il rogo è partito dal cortocircuito della presa elettrica di un frigorifero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento