Sicurezza in mare: attivato a Vieste il presidio di avvistamento e soccorso acquatico dei vigili del fuoco

Sarà attivo dal 24 luglio al 31 agosto. Ciascun presidio è organizzato con la presenza di 5 vigili del fuoco, tra soccorritori acquatici e conduttori di moto d'acqua e battelli pneumatici

Il presidio acquatico a Vieste

Nell'ambito della campagna AIB 2020, in convenzione con la Regione Puglia, oggi sono stati attivati 3 presidi di avvistamento e soccorso acquatico sulle coste della regione pugliese dei vigili del fuoco.

Dal 24 luglio al 31 agosto sono attivi i presidi di Monopoli (Ba), Vieste (FG) e Porto Cesareo (LE). A questi seguiranno, dall’1 al 31 agosto, i presidi acquatici di Barletta e Brindisi. Ciascun presidio è organizzato con la presenza di 5 vigili del fuoco, tra sommozzatori (dove presenti), soccorritori acquatici e conduttori di moto d'acqua e battelli pneumatici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento