Vieste, arrestata donna incensurata: nascondeva droga nella vetrinetta del soggiorno

Si tratta di una 38enne del posto pizzicata nella sua abitazione con 21 grammi di hashish

Immagine d'archivio

I Carabinieri della Tenenza di Vieste, nel corso di un predisposto servizio volto al contrasto dello specifico fenomeno sul territorio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente, una donna incensurata, la 38enne C. L.

Nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione i militari hanno rinvenuto occultati, all’interno di una vetrinetta nel soggiorno, undici involucri di plastica termosaldata, già preconfezionati per la vendita, contenenti 21 grammi di hashish. Poco distanti dalla sostanza, un taglierino ancora sporco della stessa sostanza, una bilancia di precisione e altro materiale idoneo al confezionamento in dosi dello stesso tipo di quello con cui la sostanza era stata confezionata. Sempre nascosti, sono inoltre stati trovati 243 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività di spaccio già posta in essere dalla donna.

Sostanza stupefacente, bilancino, taglierino, materiale utile al confezionamento in dosi e denaro sono quindi stati posti sotto sequestro e, alla luce dei gravi indizi di colpevolezza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, la donna è stata dichiarata in arresto dagli uomini dell’Arma e, al termine delle formalità di rito, sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

stupefacente-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento