Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Nuova vita per il murale di Di Vittorio: "Così piazza della Libertà sarà la più bella di Cerignola"

 

Ieri, giovedì 6 luglio, presso il capannone della ditta “Dimmito costruzioni”, sito in zona industriale, a Cerignola, si è tenuto il convegno di presentazione del progetto finanziato dalla Regione Puglia grazie al quale l’opera “Giuseppe Di Vittorio e la condizione del Mezzogiorno”, a cura degli artisti Ettore de Conciliis e Rocco Falciano, verrà riconsegnata alla città entro il 3 novembre prossimo, riposizionata presso piazza della Libertà, all’incrocio tra via Bologna e via F.lli Rosselli.

“Un progetto importante, che nasce da una stretta collaborazione tra pubblico e privato, con un forte coinvolgimento del terzo settore – fa sapere l’Amministrazione comunale  – L’idea è quella di mettere in campo una serie di eventi ed attività che accompagneranno tutte le fasi di recupero e restauro dell’opera e che termineranno il prossimo 3 novembre in occasione del 60° anniversario della morte del sindacalista cerignolano, data in cui è in programma il ricollocamento dell’opera”.

All'evento di ieri, patrocinato da Regione Puglia, hanno partecipato Provincia di Foggia, CGIL regionale; in partenariato con le Coop. sociali “Altereco” e “Pietra di Scarto”, l’Aps Oltre Babele, la Proloco di Cerignola, Fondazione G. Di Vittorio e la delegazione provinciale della CIGL. “Un corposo gruppo di lavoro - a cui hanno già preso parte Casa Di Vittorio e lo Sportello dell’Immigrazione - "aperto a nuove collaborazioni con tutti quei soggetti che abbiano voglia di ampliare ed arricchire, con le loro proposte, questa carovana di eventi che ci accompagnerà fino al 3 novembre” fa sapere il Comune di Cerignola.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento