rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022

Dilaga la protesta nel Foggiano, camionisti in coda sulla A14 e agricoltori in strada con i trattori: "Adesso basta!"

Manifestazione degli autotrasportatori sulla A14 da a Canosa, Andria, Cerignola e Foggia. Agricoltori con i trattori sulla Statale 17 a Lucera e presso il distributore Russo

Non si placa la protesta degli autotrasportatori foggiani e pugliesi, da alcune ore incolonnati con i tir sulla A14 Bologna-Taranto in segno di protesta contro il caro carburante.

E’ il terzo giorno di sciopero. Sono più di un centinaio i camionisti che hanno aderito al grido di protesta lanciato dal cerignolano Michele Perrotti, gli stessi che manifestano lungo l’autostrada in più punti: nel tratto tra Canosa ad Andria in direzione Taranto, al km 626,9; in entrata al casello di Foggia, al km 554,1 in entrambe le direzioni; in uscita a Cerignola est, al km 589, in entrambe le direzioni. Si registrano code di alcuni chilometri.

a14 manifestazione-2

Dalle prime ore di questa mattina, alla protesta degli autotrasportatori, si sono uniti presso il presidio della Statale 17 a Lucera, anche gli agricoltori, “per i nostri diritti e del popolo italiano”. Quattro in tutto i presidi, di cui tre sulla Statale 16 nelle aree di servizio di Foggia e San Severo.

manifestazione protesta lucera-2

Dalle 16.30 protestano anche gli agricoltori e gli allevatori di Torremaggiore, San Severo e San Paolo di Civitate, giunti al distributore ‘La Torre’ a bordo dei loro trattori. Sono in tutto una ventina. Nelle prossime ore sono previste altre adesioni. Seguono aggiornamenti.

Video popolari

Dilaga la protesta nel Foggiano, camionisti in coda sulla A14 e agricoltori in strada con i trattori: "Adesso basta!"

FoggiaToday è in caricamento