Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | La 'nuova' marijuana arriva in Capitanata, ma non attecchisce: maxi-sequestro di "vietnamita"

 

Per la prima volta è comparsa in Capitanata: stiamo parlando della marijuana detta "vietnamita", che per la prima volta ha fatto capolino dei campi del Tavoliere, dove i carabinieri di Cerignola hanno sequestrato una piantagione che cresceva rigogliosa all'ombra di un vigneto.  In località "Bel Mantello", nel cerignolano, i carabinieri hanno estirpato e sequestrato 900 piante alte mediamente 60 cm ma nel pieno della fioritura, per complessivi 900 kg di foglie. Al momento non è possibile quantificare il numero di dosi che si sarebbero potute ricavare da tale quantitativo ma - fanno sapere dal Comando provinciale dei carabinieri di Foggia - sicuramente è stato stroncato un giro d’affari a più zeri.

La scoperta della maxi piantagione di marijauan 'vietnamita'

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento