Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al D'avanzo bagni inagibili e locali allagati. Fimmg: "Lavoriamo nel disinteresse della politica"

Allagato da ieri sera. Si presenta così il servizio di continuità assistenziale al D'avanzo, a Foggia. Utenza e ben sei operatori costretti a lavorare con bagni inagibili, in uno scenario indecoroso, come si vede dalle immagini, "a causa della inadeguatezza delle strutture, ormai fatiscenti" la denuncia del segretario della FIMMG, Pierluigi De Paolis. "Abbiamo chiamato i tecnici e il geometra della ASL ma pare non si possa fare nulla fino a lunedì" continua De Paolis che invita a guardare lo stato in cui sono costretti a lavorare gli operatori della sanità, perché, servizi igienici a parte, il servizio continua. "La causa? La fatiscenza delle strutture e l'assenza di interesse e di interventi per utenza ed operatori del settore" punta il dito la Fimmg. Queste le immagini.

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento