Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lacrime, dolore e ambulanze accese per l'ultimo saluto a Matteo, il 'gigante buono' del 118 stroncato dal Coronavirus

Le immagini dei funerali di Matteo Pompilio, l'autista soccorritore del 118 in servizio a Bovino stroncato dal Covid.

 

Lacrime e dolore questa mattina presso la chiesa San Giovanni Battista per l'ultimo saluto a Matteo Pompilio, l'autista soccorritore in forza alla postazione del 118 di Bovino deceduto sabato scorso.

Era risultato positivo dopo quattro tamponi nasofaringei negativi all'infezione da Covid-19 Coronavirus.

Sconvolti dall'accaduto, i colleghi gli hanno reso omaggio partecipando alle esequie del "gigante buono". Numerosi soccorritori, con le sirene delle ambulanze accese, hanno salutato il feretro all'uscita dalla chiesa.

"Non aveva uno stato fisico compromesso" ha spiegato Massimo Zanasi, già primario di Geriatria e ora responsabile del Dipartimento Lastaria di Lucera, 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento