Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Riconoscere il 'Link', la connessione tra maltrattamenti sugli animali e pericolosità sociale

A Foggia, come unica tappa in Puglia, si è tenuto ieri il primo corso 'Link Italia', tra le azioni educative del progetto 'Zero cani in canile'. L'intervista a Francesca Sorcinelli di Link Italia

 

Esiste una correlazione tra maltrattamento/uccisione di animali e pericolosità sociale: si chiama 'LINK', ed è valida anche per molte altre forme di abusi che vanno dal bullismo alla violenza domestica su donne e bambini, alla malavita organizzata.

Imparare a (ri)conoscere questa connessione significa individuare subito e prevenire le violenze su animali e persone: gli Stati Uniti sono stati i primi a comprendere questo collegamento ed oggi nell’FBI hanno figure professionali che lavorano esclusivamente sul riconoscimento del link per definire il profilo del maltrattatore. A Foggia, come unica tappa in Puglia, si è tenuto ieri il primo corso 'Link Italia', tra le azioni educative del progetto 'Zero cani in canile'. L'intervista a Francesca Sorcinelli di Link Italia e fondatrice con Malcom Plant della European Link Coalition. VIDEO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento