Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | "Io, insultata e aggredita perché accudisco i gatti del cortile"

 

La definisce "una esperienza devastante", che l'ha ferita su più piani - fisico, morale e di coscienza sociale - al punto da dover ricorrere alle cure del pronto soccorso, con una prognosi di 10 giorni, salvo complicazioni. A raccontare quanto accaduto la sera del 24 maggio, nel cortile condominiale di via Grecia, al civico 21, è la protagonista Daniela Marasco, medico chirurgo agli Ospedali Riuniti e responsabile di una colonia felina in zona Macchia Gialla, a Foggia, che segue da circa 10 anni.

Una colonia di gatti, ormai sempre più ristretta, che - evidentemente - non è ben voluta da alcuni residenti dello stabile, due dei quali si sarebbero scagliati contro la malcapitata, ricoprendola di insulti ("anche a carattere maschilista", precisa) e strattonandola con forza. "Si tratta di due coniugi - spiega ai microfoni di FoggiaToday la dottoressa, assistita dall'avvocato Pellegrini - che in precedenti occasioni addirittura sono arrivati a minacciarmi di morte". Sulla vicenda, la stessa ha sporto regolare denuncia alla polizia, ma la sua preoccupazione adesso è tutta rivolta alla colonia di felini, per 'smantellare' la quale era stata anche promossa una raccolta firme presentata al Comando della Polizia Municipale di Foggia. "Il numero degli esemplari si è drammaticamente ridotto: da 20 a 5, inspiegabilmente spariti". IL VIDEO

La solidarietà dell'associazione 'A largo raggio'

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento