rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Celone esonda per la quarta volta in due mesi: il video-appello di Campanaro

Il maltempo si abbatte sui Monti Dauni. La pioggia scende incessante da ore e, a Castelluccio Valmaggiore, il sindaco Giuseppe Campanaro denuncia i disagi provocati alla viabilità. Bloccata la SP 125, che questa mattina appare come una “fiumara”. E’ la strada che collega Castelluccio Valmaggiore, Faeto e Celle al resto della Provincia, “ed è impossibile praticarla. La cosa più grave – denuncia il sindaco Campanaro - è che negli ultimi due mesi questa è la quarta volta che il torrente Celone esonda”, provocando danni alla viabilità, causando problemi strutturali alle aziende della zona e mettendo in ginocchio l’agricoltura. “Ci auguriamo – conclude il sindaco - che la Regione prenda in seria considerazione i progetto presentato per mettere in sicurezza il territorio e per sistemare l’argine del torrente Celone. La situazione sta diventando insostenibile e mette a rischio la pubblica incolumità”.

Video popolari

Il Celone esonda per la quarta volta in due mesi: il video-appello di Campanaro

FoggiaToday è in caricamento