VIDEO | Casertano torna a casa: "Grazie a tutti". Il ricordo di Di Gennaro: "Ti porterò sempre nel mio cuore"

Il carabiniere ferito nell'agguato mortale al maresciallo Vincenzo Di Gennaro pronto per le dimissioni dall'ospedale di San Giovanni Rotondo. Il commosso ricordo del collega e la riconoscenza verso l'Arma dei Carabinieri, che si è rivelata "una grande famiglia"

 

Come anticipato ieri da FoggiaToday, dopo un mese e 5 giorni di ricovero, il carabiniere Pasquale Casertano è stato dimesso dall'ospedale 'Casa Sollievo della Sofferenza' di San Giovanni Rotondo, dove era ricoverato presso l’Unità di Chirurgia Addominale, dal 13 aprile scorso.

Quel giorno, Casertano rimase ferito nell'agguato a colpi di pistola che, purtroppo, è costato la vita al maresciallo Vincenzo Di Gennaro che era di pattuglia con lui, in strada, a Cagnano Varano. "Finalmente ritorno a casa", spiega Casertano in un video-messaggio. "Ringrazio tutta la società civile e i tanti cittadini che mi sono stati vicini in questo momento particolare, anche solo tramite un messaggio sui social. In questo periodo ho ricevuto l'affetto di tanti bambini che mi hanno inviato lettere che mi hanno emozionato", spiega.

"Ma il mio pensiero più grande va al maresciallo Di Gennaro, un collega, un fratello maggiore, una persona che porterò sempre nel cuore. Perche queste cose non si dimenticano mai, vanno affrontate e superate, ma non si dimenticano. Bisogna andare avanti, ma lui lo porterò sempre nel cuore. Ringrazio, inoltre, l'Arma dei Carabinieri che mi è stata vicino sempre, tutti i giorni, in modo affettuoso e si è rivelata una grande famiglia". Infine, Casertano ha ringraziato lo staff medico di 'Casa Sollievo', in particolar modo Francesca Bazzocchi, primario di Chirurgia Addominale,  e medici, infermieri e operatori socio sanitari che si sono presi cura di lui durante la lunga degenza | IL VIDEO

Potrebbe Interessarti

  • VIDEO | Mortale alle porte di Manfredonia, perde la vita 30enne di Foggia: le immagini sul luogo dell'incidente

  • VIDEO | Mortale alla periferia di Foggia, perde la vita 25enne: le immagini sul luogo dell'incidente

  • VIDEO | Il rombo delle moto all'uscita del feretro, colombe e palloncini in volo: così Foggia ha dato l'ultimo saluto a Simone

  • VIDEO | L'abbraccio di Foggia a Francesco: lacrime e applausi all'arrivo della salma

Torna su
FoggiaToday è in caricamento