Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Canadair in azione sulle ecoballe che bruciano

E' stato necessario l'intervento di mezzi aerei - nello specifico canadair - in un deposito in via Castelluccio, dove da questa mattina continuano a bruciare ecoballe stoccate in un capannone in disuso. Sul posto una massiccia presenza di vigili del fuoco, con più mezzi e squadre, per cercare di circoscrivere le fiamme. IL VIDEO

 

Canadair in azione alla periferia di Foggia dove, da questa mattina, un vasto incendio sta interessando un deposito in disuso, posto sotto sequestro dai carabinieri forestali lo scorso aprile. A bruciare una miriade di ecoballe stoccate nel sito, che hanno generato una possente colonna di fumo denso e nero, visibile da ogni parte della città. 

LE IMMAGINI DELL'INCENDIO

Massiccia la presenza dei vigili del fuoco del comando provinciale e dei distaccamenti della provincia, attivi con più mezzi e squadre da terra e coadiuvati dai mezzi aerei che stanno effettuando numerosi lanci di acqua. Il sito fu posto sotto sequestro lo scorso 19 aprile, dai militari del nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale carabinieri del Gruppo di Foggia, che avevano scoperto tonnellate di rifiuti speciali (ecoballe) stoccati sia nel capannone che nelle aree un tempo adibite a serre della zona (LEGGI)

I militari denunciarono un imprenditore campano per gestione illecita di rifiuti. Al momento non si esclude la natura dolosa dell’incendio. Dell’accaduto sono stati interessati i tecnici dell’Arpa e dell’Asl.

FIAMME, L'INCENDIO CONTINUA

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento