Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Irruzione nei "circoli del malaffare": nel ghetto-pista è tutto pronto per buttare giù i manufatti della vergogna

Le forze dell'ordine sono entrate all'interno di alcuni manufatti presenti nel ghetto creatosi sulla cosiddetta "pista" di Borgo Mezzanone. Locali del tutto abusivi, che ospitano una sorta di market, una casa di appuntamenti e un locale serale, una specie di discoteca con tanto di bar annesso.

 

Le costruzioni verranno abbatutte a breve: le ruspe sono pronte a partire, ma si attende la messa in sicurezza dei luoghi (bonifica da bombole del gas, allacci abusivi di corrente e altre fonti di pericolo). Intanto, da questa mattina, oltre 200 uomini delle forze dell'ordine - polizia, carabinieri, finanza e vigili del fuoco, con l'ausilio dell'esercito - sono entrate nel ghetto-pista per una ricognizione dei luoghi 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento