Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | “Un’indagine da manuale”: così hanno preso gli scafisti che portavano i migranti sul Gargano

Brillante operazione della Guardia di Finanza e della Procura di Foggia, che a 24 ore dall'ultimo sbarco di migranti sul Gargano ha assicurato i presunti scafisti alla giustizia: risponderanno di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

 

Non una ‘carretta del mare’, ma una lussuosa imbarcazione da diporto battente bandiera americana, scelta con l’obiettivo di eludere i controlli in mare. Tutt’altro che lussuose, invece, erano le condizioni dei 38 migranti - 10 uomini, 11 donne 17 minori, tutti di etnia curda - che a bordo di essa, dalla Turchia, hanno raggiunto le coste del Gargano, sbarcando clandestinamente nella notte tra il 7 e l’8 giugno scorsi. L'operazione Pathos della guardia di finanza ha portato all'arresto di tre scafisti

Dalla Turchia al Gargano chiusi nella stiva di una nave

LE IMMAGINI DELL'OPERAZIONE 'PATHOS'

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento