rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre ruspe sulla pista che verrà rasa al suolo: demolite altre abitazioni e attività al servizio della 'Cittadella abusiva'

Si stanno svolgendo senza particolari difficoltà o disordini le attività di abbattimento programmate per oggi, nel ghetto di Borgo Mezzanone, la cosiddetta 'pista'. Nel complesso, verranno abbattuti 40 manufatti, tra abitazioni di fortuna e sedi di attività illegali al servizio degli utenti della 'cittadella abusiva' sorta nel corso degli anni lungo l'ex pista dell'aeronautica militare. 

Si tratta della quarta tranche di abbattimenti predisposti nell'ambito dell'operazione “Law and Humanity”, iniziata lo scorso 20 febbraio e coordinata dalla Procura di Foggia. Le attività - che mirano allo smantellamento totale del ghetto - non trovano l'appoggio delle 23 realtà del territorio unite nella 'Rete delle associazioni della provincia di Foggia', istituitasi nel marzo 2019. "Queste azioni non incidono in alcun modo sulla presenza dei ghetti ed anzi, rafforzano la catena dello sfruttamento e acuiscono le fragilità di cui questo territorio già strutturalmente soffre", spiegano dalla 'Rete' | IL VIDEO

Sullo stesso argomento

Video popolari

Altre ruspe sulla pista che verrà rasa al suolo: demolite altre abitazioni e attività al servizio della 'Cittadella abusiva'

FoggiaToday è in caricamento