Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Sporcaccioni sul litorale del Gargano: ecco i 30 incivili che buttavano i rifiuti per strada

Le immagini video riprese dai Carabinieri Forestali. Così 27 peschiciani e tre di Vico del Gargano abbandonavano i rifiuti

 

I Carabinieri Forestali, dopo il territorio di San Nicandro Garganico, dove recentemente sono state accertate numerose sanzioni per abbandono di rifiuti, hanno passato al setacco il litorale marittimo di Rodi-San Menaio-Peschici.

I militari della Stazione CC Parco di Umbra nel recente periodo estivo, mediante l’utilizzo di moderni sistemi di videosorveglianza, hanno rilevato 40 episodi di infrazioni legate ai rifiuti domestici con conseguente deposito o abbandono su strada e in ambiente.

Le immagini acquisite hanno indotto i Carabinieri a sanzionare pesantemente 30 persone delle quali 3 residenti o domiciliati a Vico del Gargano e ben 27 residenti a Peschici (alcuni dei quali responsabili di più infrazioni in diversi giorni e quindi destinatari di più multe).

L’operato dei Carabinieri Forestali in zona Parco Nazionale prosegue in tutto il perimetro dell’area protetta, proprio per prevenire il censurabile fenomeno dei rifiuti in strada ed evitare ogni forma di degrado e inquinamento del pregiato ecosistema garganico.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento