Neve e ghiaccio: messa in moto la macchina dei soccorsi, vichesi tirano un sospiro di sollievo

Dopo la denuncia di ieri attraverso le pagine di FoggiaToday, a Vico del Gargano funziona la macchina dei soccorsi e i vigili del fuoco sono di nuovo al lavoro. Decine le richieste di intervento

La neve a Vico del Gargano

E’ in netto miglioramento l’emergenza neve verificatasi in questi giorni sul Gargano, più precisamente a Vico, come denunciato ieri da Confsal VVF attraverso FoggiaToday: oltre 60 cm di neve e ghiaccio che hanno letteralmente paralizzato la viabilità del paese, bloccando anche la caserma dei vigili del fuoco, competenti per l’intero Promontorio.

Successivamente alla denuncia, si è messa in moto la macchina dei soccorsi avviata da Comune, protezione civile e vigili del fuoco; questi ultimi hanno provveduto alle operazioni di intervento per alberi pericolanti, soccorso a persone ed automobilisti in panne, ripristino di accessi alle abitazioni ottemperando ad oltre 60 richieste di intervento.

A Vico del Gargano, da ieri è operativa una colonna mobile con 9 unità del 115 giunta da Bari, un gatto delle nevi inviato dal comando VVF di Chieti (che ha terminato il suo lavoro in mattinata), mezzi e uomini dai comandi di Foggia e Taranto per complessive 20 unità.

Ripristinata dai tecnici Enel anche l’energia elettrica nelle zone colpite da black out. In queste ore,  la neve sta dando tregua al Promontorio facilitando le operazioni di pulizia e sblocco delle strade e agevolando anche il lavoro dei vigili del fuoco di Vico che, dalle 8 di oggi, hanno fatto fronte a 30 richieste di intervento da parte dei cittadini garganici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento