Neve e ghiaccio: messa in moto la macchina dei soccorsi, vichesi tirano un sospiro di sollievo

Dopo la denuncia di ieri attraverso le pagine di FoggiaToday, a Vico del Gargano funziona la macchina dei soccorsi e i vigili del fuoco sono di nuovo al lavoro. Decine le richieste di intervento

La neve a Vico del Gargano

E’ in netto miglioramento l’emergenza neve verificatasi in questi giorni sul Gargano, più precisamente a Vico, come denunciato ieri da Confsal VVF attraverso FoggiaToday: oltre 60 cm di neve e ghiaccio che hanno letteralmente paralizzato la viabilità del paese, bloccando anche la caserma dei vigili del fuoco, competenti per l’intero Promontorio.

Successivamente alla denuncia, si è messa in moto la macchina dei soccorsi avviata da Comune, protezione civile e vigili del fuoco; questi ultimi hanno provveduto alle operazioni di intervento per alberi pericolanti, soccorso a persone ed automobilisti in panne, ripristino di accessi alle abitazioni ottemperando ad oltre 60 richieste di intervento.

A Vico del Gargano, da ieri è operativa una colonna mobile con 9 unità del 115 giunta da Bari, un gatto delle nevi inviato dal comando VVF di Chieti (che ha terminato il suo lavoro in mattinata), mezzi e uomini dai comandi di Foggia e Taranto per complessive 20 unità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ripristinata dai tecnici Enel anche l’energia elettrica nelle zone colpite da black out. In queste ore,  la neve sta dando tregua al Promontorio facilitando le operazioni di pulizia e sblocco delle strade e agevolando anche il lavoro dei vigili del fuoco di Vico che, dalle 8 di oggi, hanno fatto fronte a 30 richieste di intervento da parte dei cittadini garganici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento