Cronaca Ospedale - Parco San Felice / Via Luigi Rovelli

Vicequestore rapinata a Parco San Felice: in azione due uomini armati di coltello, fuga con 300 euro e uno smartphone

E' successo nel pomeriggio di ieri, a Foggia. Sulla vicenda sono in corso le indagini degli agenti della squadra mobile, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona, utili a risalire agli autori della rapina

Immagine di repertorio

In due, armati di coltello, minacciano e rapinano una donna a Parco San Felice; poi fuggono con 300 euro e un telefono cellulare.

E' accaduto nel pomeriggio di ieri, in zona via Rovelli. Vittima dell'accaduto è una vicequestore di polizia, in
servizio negli uffici di via Gramsci. Secondo quanto ricostruito, la donna era sola quando, intorno alle 18, due persone con il volto travisato da mascherine l'hanno raggiunta alle spalle e minacciata, impugnando una lama (un coltello o forse un taglierino). 

Dietro la minaccia dell'arma, la donna è stata costretta a consegnare loro quanto in suo possesso, ovvero 300 euro in contanti e il suo smartphone. Poi ha lanciato l'allarme ai colleghi del 113. Nei confronti della donna non è stata usata violenza. Sulla vicenda sono in corso le indagini degli agenti della squadra mobile, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona, utili a risalire agli autori della rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicequestore rapinata a Parco San Felice: in azione due uomini armati di coltello, fuga con 300 euro e uno smartphone

FoggiaToday è in caricamento