Rapine agli imprenditori, l'on. Bubbico a Foggia: c'è l'intesa per la prevenzione e il contrasto

Lunedì 9 novembre il viceministro dell’Interno, il senatore Filippo Bubbico, sarà prima all’Università, poi in Prefettura alla sottoscrizione del protocollo d’intesa

Il viceministro Bubbico

E’ tutto pronto per la presentazione e sottoscrizione del protocollo d’intesa finalizzato alla prevenzione e al contrasto delle rapine e di altri reati predatori ai danni degli imprenditori del commercio e dell’artigianato. L’incontro – alla presenza del viceministro dell’Interno, il senatore Filippo Bubbico – si terrà lunedì 9 novembre, alle 12.30 nella sala conferenza della Prefettura di Foggia.

L’intesa, promossa a valle dei protocolli quadro sottoscritti dal Ministro dell’Interno con i rappresentanti nazionali delle associazioni di categoria rappresentative delle attività economiche, sarà siglato dal prefetto Tirone, dal presidente della Camera di Commercio e dai presidente delle associazioni provinciali della Confcommercio-Imprese per l’Italia, la Confesercenti PMI, Confartigianato Imprese, dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Imprese e dalla Federazione .

Prima, a partire dalle 9, il viceministro sarà ospite dell'Università nell'ambito di una giornata dedicata alla diffusione della cultura della legalità soprattutto tra gli studenti, universitari e degli istituti scolastici superiori. Su invito del senatore accademico dell'Università di Foggia, Felice Piemontese, l'On. Filippo Bubbico sarà accolto prima da una rappresentanza della Comunità accademica presso la sala consiglio di Palazzo Ateneo, alle 10 in via Gramsci 89/91, mentre alle 11 prenderà parte all'incontro dal titolo “Partecipazione attiva e legalità: pietra angolare per lo sviluppo della società”, aperto alla cittadinanza, in programma all'aula magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Foggia in largo Papa Giovanni Paolo II

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento