Viabilità: in Prefettura si concordano strategie e linee di azioni per i giorni di festa

In tale ottica saranno intensificate le misure di controllo a tutela della circolazione stradale atte a garantire il massimo livello di sicurezza per le persone in viaggio

In data odierna convocato dal prefetto di Foggia Massimo Mariani si è riunito presso la Prefettura di Foggia il comitato operativo per la viabilità, per una verifica del dispositivo messo a punto dagli enti gestori delle strade in considerazione dell'aumento del traffico che interesserà il territorio di questa provincia durante le festività pasquali, del 25 aprile e del Primo Maggio, è in particolare i luoghi ad alta vocazione turistica e religiosa.

Nel corso della seduta sono state concordate le strategie e le linee di azione alle quali saranno improntati gli specifici servizi di vigilanza e prevenzione finalizzati a garantire la sicurezza delle persone durante le suddette festività. In tale ottica saranno intensificate le misure di controllo a tutela della circolazione stradale atte a garantire il massimo livello di sicurezza per le persone in viaggio. L'aumento dei flussi di traffico è previsto a partire dal pomeriggio della giornata di oggi per l'intera giornata di sabato 31 marzo, maggiormente lungo le principali direttrici di esodo, sia sulla rete autostradale della A14 e della A16 che su quelle nazionali e provinciali compresi i giorni del rientro.

Seguiranno poi spostamenti di breve percorrenza nelle giornate di domenica e lunedì di Pasquetta per le classiche gite fuori porta, principalmente verso il promontorio del Gargano, meta di pellegrini verso luoghi sacri di San Giovanni Rotondo e Monte Sant'Angelo, nonché vacanzieri diretti alla Foresta Umbra e sui litoranei del predetto promontorio.

La Prefettura, pertanto, invita i cittadini ad adottare un comportamento attento e prudenziale durante la guida e nel contempo consiglia di verificare attentamente le condizioni del veicolo prima di mettersi in viaggio, di partire riposati, di effettuare soste frequenti in caso di lunghe percorrenze e di evitare, ove possibile, le giornate e le fasce orari di punta mantenendosi in ogni caso costantemente aggiornati sulle condizioni della viabilità.

L'informazione all'utenza sarà assicurata attraverso i pannelli a messaggio variabile posti sull'autostrada giornata in tempo reale sulle condizioni della viabilità con il servizio web viabilità e traffico, il portale televideo RAI e collegamenti in diretta con i notiziari Onda Verde e Isoradio, nonché tramite le emittenti televisive e radiofoniche nazionali e locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento