Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Via San Nicola

Lettori | La periferia dimenticata: "Dopo le piogge via San Nicola diventa un lago"

Biagina: "Le strade che collegano Borgo Segezia a Foggia sono impraticabili, soprattutto quella vicina alla stazione Albanito"

Presi dall'emergenza rifiuti, politici e cittadini hanno dimenticato i disagi causati dal manto stradale dissestato. Se è vero che in alcune zone è stato in un qualche modo "sistemato", in periferia la situazione ha veramente toccato il fondo.

Foggia non è fatta solo dalla "città" ma anche dalla periferia e dalle piccole borgate, ma nessuno sembra ricordarsene. Borgo Segezia, conosciuta per la presenza di extracomunitari e di una famosa discoteca, fa parte della quinta circoscrizione, ma non credo proprio che gli amministratori locali sappiano che le strade che la collegano alla città sono impraticabili.

Via San Nicola, strada che collega la S105 (via Ascoli) alla S90 (via Napoli), nei pressi della stazione Ponte Albanito, dopo le abbondanti piogge è un lago. Questa è una situazione che persiste da anni ed è stata aggravata in questi ultimi dal continuo passaggio di mezzi pesanti per il trasporto di materiale utile alla realizzazione del nuovo tratto ferroviario Cervaro-Bovino.

Visto che anche noi paghiamo le tasse come chi vive in città, vorremmo che chi di competenza facesse qualcosa prima che la situazione degeneri del tutto e qualcuno si faccia male nelle enormi buche coperte dall'acqua. Noi residenti siamo esasperati e non sappiamo davvero a chi rivolgerci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettori | La periferia dimenticata: "Dopo le piogge via San Nicola diventa un lago"

FoggiaToday è in caricamento