Cronaca Via Montegrappa

Via Montegrappa: residenti fai da te, scoppiano risse per i parcheggi

Residenti metterebbero in fuga gli automobilisti che provano a parcheggiare. Il comando di Polizia Municipale fa sapere che sarebbero decine i casi segnalati e denunciati

Cassette della frutta, stendi-biancheria, sedie, motorini parcheggiati di traverso, secchi in plastica. Qualunque cosa va bene pur di “impadronirsi” dei pochi posti auto non a pagamento per evitare che altri vi parcheggino. E se non dovesse bastare, volano anche intimidazioni e minacce.

Succede in via Montegrappa, dove la Polizia Municipale ieri è intervenuta più volte per sedare risse scoppiate tra malcapitati automobilisti, che tentavano di parcheggiare in zona, e residenti, che avrebbero instaurato in quel quartiere un vero e proprio regime di monopolio.

E non sarebbe la prima volta. Dal comando di Polizia Municipale fanno sapere che sarebbero decine i casi segnalati e denunciati.

Via Montegrappa, lo ricordiamo, come poche altre, è zona parzialmente “franca”, per gran parte non ricompresa (almeno per il momento) in quel famoso Piano Sosta licenziato dall’amministrazione comunale.

Dunque, zona “preziosa” per i residenti che sui quei posti auto non delimitati da alcuna striscia (né bianca, né blu)  avrebbero posto una sorta di “proprietà privata”, mettendo in fuga qualunque “straniero” provi ad avvicinarla.

E’ per questo motivo che la Polizia Municipale starebbe maturando la decisione – fanno sapere dal Comando - di delimitare le zone non circoscritte con strisce bianche, per segnalare che la zona è area “a parcheggio libero” e dunque accessibile a tutti. Servirà? E’ da vedere.

Una cosa è certa: la vicenda potrebbe costituire un precedente inquietante dal momento che rischia di creare nell’opinione pubblica il convincimento che basti litigare o minacciare per ottenere le tanto agognate strisce bianche in una città tappezzata di blu.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Montegrappa: residenti fai da te, scoppiano risse per i parcheggi

FoggiaToday è in caricamento