Ruspe in via Lucera: dopo la consegna dei nuovi alloggi ARCA, al via la demolizione del vecchio (e stop agli abusivi)

Questa mattina le prime ruspe hanno iniziato a picconare gli immobili rimasti vacanti, come da programma di riqualificazione dell'area. Scongiurato così il rischio di ingresso contra legem di altri nuclei familiari, come accaduto in passato

Via Lucera, al via gli abbattimenti degli immobili vetusti rimasti vacanti dopo la consegna, lo scorso 9 dicembre, degli ultimi 40 alloggi realizzati dall’Arca nell’ambito dei 112 del Programma di Riqualificazione Urbana – Borgo Croci Nord. Siamo a Foggia ed è questo il secondo step del programma, che prevede appunto lo smantellamento delle vecchie case insistenti nell’area. Questa mattina le prime ruspe hanno iniziato a picconare gli immobili, anche per evitare l’ingresso contra legem di altri nuclei familiari, come accaduto dopo la consegna, lo scorso aprile, dei primi 72 alloggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO 

Un’accelerata l’ha evidentemente impressa l’ultimo summit sull’emergenza abitativa di via San Severo in Prefettura. “Gli alloggi sgomberati vanno abbattuti, altrimenti l’emergenza non finirà mai e verrà utilizzata strumentalmente per ottenere deroghe urbanistiche” aveva ammonito il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Stamattina le ruspe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento