Comparto Biccari: buche e voragini in via Federico Spera

Consegnata seconda petizione a Sindaco e Prefetto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Via Spera Federico-2Una petizione al Sindaco e al Prefetto per sollecitare una soluzione al problema voragini in via Federico Spera. Il Comitato di quartiere Comparto Biccari ha inoltrato per la seconda volta nel giro di 3 mesi una precisa richiesta di intervento sia al Comune di Foggia che alla Prefettura per sanare una situazione vergognosa e che colpevolmente viene ancora ignorata”.

E' quanto afferma il coordinatore del Comitato di quartiere della zona 167, Antonello Abbattista, in merito al peggioramento dello stato del manto stradale di via Federico Spera. “Il maltempo di questi giorni ha ulteriormente danneggiato quel che resta di un asfalto che da tempo non può più definirsi tale. La situazione più critica è all'incrocio tra via Spera e via Raffaele Lagonigro dove le voragini occupano tutta la stretta intersezione tra le due strade.

Gli automobilisti sono ormai costretti a camminare a passo d'uomo e la larghissima pozzanghera che si crea ogni qual volta piove finisce col nascondere quelle voragini con in rischio che chi non conosce quella strada possa danneggiare seriamente la propria autovettura – spiega Abbattista che prosegue – Già nel novembre scorso inoltrammo una petizione dei residenti del quartiere all'Amministrazione comunale e al Prefetto Nunziante. Purtroppo, a parte le promesse dell'ex assessore ai Lavori pubblici Vinicio Di Gioia, non abbiamo visto nulla.

Né possiamo attendere i lavori di rifacimento di via Federico Spera che partiranno tra la primavera e l'estate. C'è una emergenza, quella delle buche e delle voragini, che va risolta immediatamente, almeno con qualche rattoppo. Possibilmente realizzato a regola d'arte invece che in maniera raffazzonata come già accaduto. Motivo per il quale chiediamo un intervento deciso da parte del Prefetto Monteleone e del Sindaco Mongelli”, conclude Abbattista.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento