Incidente di Via Consagro: ancora in prognosi riservata il 31enne coinvolto

Il ragazzo protagonista del grave incidente avvenuto in zona San Ciro, guidava la sua moto senza il casco. Le sue condizioni sono stabili ma critiche. Più lievi le ferite riportate dal conducente dell'auto

Sono ancora ricoverati agli Ospedali Riuniti in prognosi riservatissima i due ragazzi rimasti coinvolti ieri in due distinti incidenti, uno avvenuto in mattinata in città a Foggia, zona San Ciro, all’incrocio tra via Consagro e Via Fratelli Biondi; l’altro in serata, intorno alle 19.00, sulla provinciale 116, ad un paio di km Lucera, nei pressi di San Giusto.

Nel primo sinistro è rimasto gravemente coinvolto E.D.N, 31 anni. Stava attraversando l’incrocio cittadino a bordo della sua moto quando si è scontrato con una Fiat Panda proveniente in direzione opposta, guidata da B.C., 75 anni. Violento l’impatto, udito distintamente da alcuni residenti della zona. Il 31enne, che al momento del sinistro non indossava il casco di protezione, è stato sbalzato violentemente a decine di metri di distanza dal mezzo. Sul posto la Polizia Municipale e i sanitari del 118. Immediata la corsa al policlinico foggiano, dove è ricoverato da ieri, in sala rianimazione. Le sue condizioni vengono definite stabili ma molto critiche. Più lievi le ferite riportare invece dal 75enne, anch’egli ricoverato presso il reparto di Neurochirurgia dei Riuniti per trauma cranico, ma con una prognosi di 20 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avrebbe subito invece un delicatissimo intervento chirurgico nella notte M.M., 19 anni, il giovanissimo rimasto coinvolto nel secondo sinistro, in serata. Stava percorrendo la provinciale 116 a bordo della sua auto quando, probabilmente l’alta velocità, è uscito di strada andando ad impattare violentemente contro un albero. Sul posto i carabinieri della compagnia di Lucera, 115 e sanitari del 118. Immediata la corsa agli Ospedali Riuniti di Foggia, dove sarebbe stato operato con urgenza. Al momento le sue condizioni vengono giudicate stabili ma molto critiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento