menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attimi di paura in via Arpi: ragazzina pedinata e afferrata con la forza, poliziotto insegue e blocca il responsabile

Sabato sera in via Arpi - dopo aver pedinato una ragazza minorenne - il ventenne ha afferrato per un braccio la vittima provocandole un grosso spavento.

A Foggia nel corso dell’attività anti-assembramento è stato denunciato alla locale Procura un romeno di vent’anni per resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Sabato sera in via Arpi - dopo aver pedinato una ragazza minorenne - il ventenne ha afferrato per un braccio la vittima provocandole un grosso spavento.

Lo sconosciuto urlava verso di lei insistendo che doveva prendere un braccialetto in simil oro. A una pattuglia della polizia, in quel momento in zona, i passanti hanno indicato il soggetto che nel frattempo si stava allontanando.  

Un agente di polizia è sceso dall'autovettura, si è lanciato all'inseguimento del fuggitivo e lo ha bloccato presso il parcheggio della Maddalena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento