menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Dopo la cattura di Aghilar, il prefetto Grassi chiama tutti a raccolta. Vertice tecnico: "Analizziamo la situazione"

All'incontro, fissato alle 18 di domani, parteciperà il capo dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, insieme al questore di Foggia, al comandante provinciale dei carabinieri e della guardia di finanza

Dopo l'arresto di Cristoforo Aghilar (omicida reo-confesso, ultimo degli oltre 70 detenuti evasi dal carcere di Foggia durante la rivolta dello scorso 9 marzo), il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, ha indetto un tavolo tecnico per fare il punto della situazione in materia di sicurezza.

VIDEO - L'arresto di Aghilar dopo una fuga durata 142 giorni

All'incontro, fissato alle 18 di domani, 5 agosto, parteciperà il capo dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, e saranno presenti i rappresentanti regionali e provinciali della stessa amministrazione, insieme al questore di Foggia, al comandante provinciale dei carabinieri e della guardia di finanza. "Nella situazione - si legge nella nota stampa - si farà un esame della situazione, alla luce dell'arresto di Cristoforo Aghilar da parte dell'Arma dei carabinieri lo scorso 29 luglio".

In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento